sant andrea di conzaSant'Andrea Di Conza
SANT'ANDREA DI CONZA
Sant'Andrea di Conza 11 Agosto 2019.  Uno spettacolo fantastico ieri sera al teatro Episcopio.  La coppia Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales ha fatto sognare e riflettere con la prima nazionale a "Sant'Andrea" di “Love letters”, una commedia costruita su un intenso rapporto epistolare tra un uomo e una donna.
L’opera di A.R. Gurney  vede protagonisti Andy e Melina, due anime diverse, belle e complesse, fragili e allo stesso tempo, forti che si scrivono per tutta la vita rincorrendosi, amandosi, detestandosi, sfuggendosi, perdendosi di vista ma sempre avendo bisogno l’uno dell’altro. Col tempo, le loro vite prendono vie diverse ma il carteggio continua a mantenere vivo il loro legame che durerà per tutta la vita. Raoul, il “diamante grezzo” nei panni di Andy è sicuro di sé sul palco, si cala perfettamente nel ruolo di quell’uomo riflessivo che mostra come lo scrivere non è altro che prendere l’impronta dell’anima.
Rocío invece, seducente e delicata Melina, sfoggia la sua disinvoltura nel vestire i panni di una ragazza di famiglia ricca, vivace e dispettosa, ma tanto fragile e triste di non aver avuto una famiglia bella ed unita come quella di Andy. In scena, due scrivanie, lettere appese che scendono sul pavimento e un tendone candido simbolo di quell’anima bianca che diventa nera come l’inchiostro e che quando la vedi lì esposta, la riconosci, la leggi, la guardi e, poi, la regali. Attraverso un toccante ed ironico carteggio epistolare, si dipana il percorso della loro esistenza e di 50 anni di storia americana, dall’infanzia sino alla vecchiaia dei due protagonisti. La commedia ha trovato nel nostro teatro una scenografia fantastica, che ha stupito oltre al foltissimo pubblico anche i due protagonisti che alla fine si sono voluti complimentare personalmente con il sindaco e i gli organizzatori
 
   
   
     
     
     
     
     
     
   

Home